domenica 14 settembre 2014

Pazzo Milan, ma ha la stessa grinta che aveva in campo Super Pippo!

Ieri sera, dopo molti anni di abulimia, sono tornato a vedere una squadra con le "palle", che lotta su tutti i palloni e ci mette l'anima.

Un pazzo Milan per la verità, con un autogoal di De Sciglio (complice Diego Lopez) da antologia: rimarrà negli annali del calcio!

Ma anche con un Super Goal di Jeremy Menez, che ha fatto un gesto tecnico fantastico.

Ma soprattutto, ho rivisto la stessa grinta che Pippo Inzaghi metteva in campo.

Bel Milan, bravo Pippo.

Giancarlo Fornei

Pippo Inzaghi si racconta in un bellissimo video...


venerdì 29 novembre 2013

I gravi errori di Berlusconi!



Era da oltre un anno che non scrivevo su questo blog, la mediocrità del gioco del Milan e i continui errori societari mi avevano un pò raffreddato.

Oggi torno, con un post a favore di Adriano Galliani, non perché sia immune da errori, ma semplicemente perché non mi piace il modo in cui, una ragazzina viziata (vedi Barbara Berlusconi), lo abbia messo alla porta.

Galliani, come Allegri, è responsabile di molti errori e delle ultime stagioni mediocri del Milan.

Ma anche Silvio Berlusconi non è immune da errori, anzi...

Il suo continuo sfiduciare l'allenatore ha creato incertezze nella squadra.

Che dire, poi, della pessima scelta di dare retta al cuore di Barbara e tenere quella ciofeca di Pato, permettendo difatto, il passaggio di quel mastino di Tevez alla corte di Conte?

No, caro presidente Berlusconi, il solo fatto di portare il suo cognome (vedi Barbara), non è garanzia di capacità e sua figlia, deve ancora dimostrare di valere la decima parte di Adriano Galliani, che probabilmente ha sbagliato molto in questi ultimi anni, ma che rimane un gran dirigente, cui il Milan, tutto, deve solo dire grazie.

Sono milanista da una vita e la ringrazio per tutto quello che ha fatto per il Milan, ma me lo lasci dire: sua figlia ha sbagliato!

E Lei ha sbagliato a non riprenderla e non darle una pacca sul culetto, dicendole di aspettare, con educazione, il suo turno.

Giancarlo Fornei

sabato 17 novembre 2012

Tra Conte e Cassano non ho dubbi scelgo Conte!



Nella diatriba tra Conte e Cassano, non ho alcun dubbio: scelgo Conte!

Considero l'allenatore della Juventus decisamente più credibile e migliore come uomo dell'ex rossonero.

Cassano dovrebbe aver maggiormente rispetto per chi ha vinto più di lui...

Ma si sa, non lo ha avuto neppure per chi lo ha curato ed aspettato!


Giancarlo Fornei

Dona ora quello che vuoi

Ti sono piaciute le informazioni che hai trovato nel blog? Le ritieni interessanti e utili? Allora aiutaci a tenerlo costantemente aggiornato e ricco di news. Fai la tua donazione in piena libertà. Può bastare anche un solo euro. Clicca qui sotto per donare quello che desideri, quello che puoi. GRAZIE